Umidità nei muri? Prova l’intonaco deumidificante per la tua casa ad Alessandria

Inserito in News, Ristrutturare da il 1 Giugno 2020

Uno dei problemi più comuni nelle case riguarda l’intonaco ad Alessandria e dintorni e in particolare il danneggiamento dell’intonaco a opera dell’umidità.
Parlando di umidità ci si sentirà spesso consigliare di applicare un intonaco deumidificante. Soluzione efficace ma che va valutata a seconda dei casi.

Se l’intonaco della tua casa ad Alessandria ha problemi di umidità la cosa più importante e è non agire per sentito dire ma chiamare subito degli esperti, come quelli del team di EdilCasa, che possano valutare il danno, identificare la causa e suggerire la soluzione più corretta.

L’umidità è tutta uguale? Come valutare la situazione

L’umidità è un problema comune dell’intonaco nella zona di Alessandria e dintorni ma non per questo è generato sempre dalla umidita-casa-edilcasastessa causa. Esistono infatti almeno tre tipi di problemi legati all’umidità:

  • Le infiltrazioni d’acqua: si tratta di acqua che si insinua nella muratura attraverso fessure dovute a errori di progettazione, al degrado delle strutture oppure a guasti a impianti e tubature. In questo caso il problema deve essere risolto individuando ed eliminando la causa.
  • L’umidità di condensa: si forma sulla superficie del muro ed è dovuta ad una insufficiente ventilazione degli ambienti e alla disomogeneità delle temperature dei muri. Può causare la crescita di spiacevoli funghi e muffe e in questo caso un intonaco deumidificante può aiutare ma spesso è troppo poco.
  • L’umidità di risalita: si ha quando l’acqua risale dal terreno attraverso i micropori delle murature portando con sé i sali del terreno. I danni possono risalire anche di 1-2 metri dal terreno e diventano chiaramente e spiacevolmente visibili quando formano efflorescenze, distacchi e sbollature. È la più difficile da combattere ma in questo caso l’intonaco deumidificante è l’alleato più prezioso.

Intonaco per case ad Alessandria: quale scegliere e perché

La scelta di un intonaco deumidificante macroporoso garantisce grande traspirabilità alle pareti e crea una barriera contro l’umidità da risalita, aiutando così a risanare le pareti danneggiate dall’umidità. Tuttavia, è necessario rimuovere prima il vecchio intonaco, lavare bene la parete e soprattutto scegliere il corretto intonaco.

Esistono diversi tipi di intonaco deumidificante, ciascuno più adatto per diversi tipi di situazione:

intonaco-deumidificante-edilcasa

Intonaco a base cementizia. Il prodotto più versatile. È adatto a qualsiasi tipo di muratura, sia interna che esterna, e garantisce già un certo potere deumidificante, ma è davvero efficace solo quando si tratta di ambienti comunque ben areati e privi di infiltrazioni d’acqua. Tra i migliori prodotti sul mercato ci sono Webersan Evoluzione Top e Webersan Evoluzione Start.

Intonaco a base di calce idraulica naturale. Uno dei tipi di intonaco deumidificante più efficace rappresenta anche una soluzione naturale e sostenibile. La calce naturale ha un effetto anti-sale che le permette di resistere molto a lungo all’umidità. I prodotti Webersan possono combinati con altri prodotti Weber per l’isolamento termico, per ottenere un risultato ottimale. Un prodotto come Webersan Evorestauro è poi particolarmente indicato soprattutto su edifici storici, essendo composto totalmente di calce per un intervento non invasivo.

Intonaco termico deumidificante. Si tratta di un intonaco di ultima generazione di nome Webersan Thermo Evoluzione. Unisce alle proprietà deumidificanti un’azione di isolamento termico. Questo prodotto è particolarmente indicato quando la formazione di muffe e alghe sul muro indica una presenza di condensa, proprio perché la sua funzione di isolamento termico migliora le prestazioni termiche della muratura permettendo di evitare disomogeneità e ponti termici.

Non solo intonaco deumidificante: come dargli una mano

Gli intonaci deumidificanti prodotti da ditte di grande esperienza e maestria come Weber sono estremamente efficaci nel combattere l’umidità delle pareti, soprattutto se ad utilizzare e stendere i prodotti sono le mani esperte di un partner ufficiale Weber per Alessandria come EdilCasa.

Tuttavia, se il problema è particolarmente persistente o se si vuole essere ancora più sicuri di non vedere il problema ripresentarsi dopo poco tempo, ci sono altre azioni che si possono intraprendere.

Intonaci idrorepellenti: creano una barriera chimica idrorepellente, sicuramente un ottimo modo per dare una grande mano all’intonaco deumidificante nella tua casa ad Alessandria. Webersan Evobarriera è una particolare crema idrorepellente che viene iniettata in fori da trapano alla base dei muri per formare una barriera contro l’umidità da risalita e ne blocca i Sali dannosi per il muro.

Finiture specifiche: anche la finitura delle pareti è fondamentale per non compromettere l’intero intervento. È importante utilizzare un corretto stucco per intonaci ma ancora di più una finitura minerale come Webersan Evofinitura, prodotta in modo specifico per gli intonaci deumidificanti, garantisce la massima traspirabilità per permettere all’acqua di evaporare liberamente.

Contatta ora gli esperti di EdilCasa per trovare la soluzione perfetta per il tuo problema di umidità.

Tags: , , ,

Comments are closed.

Visita il sito