Murature e controsoffitti in cartongesso in Alessandria: un materiale per mille funzioni

Inserito in Recensioni Prodotti da il 28 Aprile 2020

Quando diciamo cartongesso a cosa pensi? Pareti divisorie, elementi decorativi, forse ti vengono in mente i controsoffitti in cartongesso di certe case ad Alessandria. In realtà il cartongesso è un materiale ricco di vantaggi e impiegato negli ambiti più vari, oltre ad avere una storia millenaria.

Origini mitiche e cartongesso moderno

Le pareti e i controsoffitti in cartongesso impiegati oggi anche ad Alessandria vengono considerati un elemento architettonico moderno, entrato nell’uso in tempi molto recenti: in effetti c’è una parte di verità in questo ma non è tutto qui.

È ormai stato appurato come materiali dal concetto simile a quello del cartongesso fossero impiegati anche nei palazzi di Babilonesi, Egizi e Caldei. Questo le annovera di diritto fra i più antichi materiali da costruzione esistenti. Tuttavia, dopo la caduta di queste antichissime civiltà, il cartongesso è stato più o meno dimenticato fino a tempi recenti.

Parete in cartongesso La prima vera lastra di cartongesso in senso moderno è stata prodotta e commercializzata negli Stati Uniti nel 1916 con il nome di Sackett Board ed è diventata nota anche con il soprannome di lastra sandwich.

In Italia, poi, il cartongesso moderno è arrivato solo negli anni ’80 del Novecento, sottoforma di lastre dalle funzioni specifiche come quelle isolanti. Solo negli anni ’90 si è diffuso veramente come elemento architettonico largamente utilizzato nelle murature e nei controsoffitti in cartongesso anche ad Alessandria.

Murature in cartongesso ad Alessandria: 1 materiale, così tanti utilizzi

Oggi, le murature e i controsoffitti in cartongesso in Alessandria vengono impiegati soprattutto a causa del loro costo contenuto e della rapidità di costruzione, che permette di ristrutturare una casa, rivederne la piantina e la suddivisione degli spazi e inserire elementi decorativi o funzionali in poco tempo e con poca spesa.

Tuttavia, molti dimenticano che proprio grazie alla sua struttura a strati il cartongesso si presta a innumerevoli e utilissime funzioni diverse.

A seconda di dove le pareti in cartongesso devono essere utilizzate ad Alessandria vengono prodotte con caratteristiche diverse.

Se, infatti, le murature in cartongesso degli interni in Alessandria sono rivestite di un semplice strato di cartone, quando quelle stesse murature devono essere utilizzate in ambienti ad alto tasso di umidità come i bagni, vengono rivestite di un particolare cartone idrorepellente verde che le rende impermeabili.
Anche nel caso in cui tu voglia realizzare un ambiente insonorizzato o isolato termicamente, il cartongesso potrebbe essere il materiale perfetto per realizzare l’opera velocemente e con un investimento contenuto. Grazie all’aggiunta di un pannello di polistirolo o polistirene, infatti, le tue pareti o i tuoi nuovi controsoffitti in cartongesso ad Alessandria possono trasformarsi in un buon isolamento termoacustico.

edilcasa-costruzioni-in-cartongessoProprio perché la sua struttura a strati permette di aggiungere o togliere facilmente materiali dalla lastra, il cartongesso è diventato un materiale dalle funzioni virtualmente infinite.

Ti basterà chiedere consiglio ad un esperto per trovare il perfetto tipo di cartongesso per realizzare ogni tuo progetto.

Pareti e controsoffitti in cartongesso ad Alessandria: tutti i tipi disponibili

Per darti un’idea dell’ampia versatilità del cartongesso ecco una lista di tipologie con i materiali Gyproc, di cui siamo partner ufficiali che potresti trovare utili e che gli esperti EdilCasa possono utilizzare per soddisfare le tue esigenze in modo veloce, efficiente ed economico.

per quanto riguarda quello degli intonaci va bene,ma mancano i prodotti che ti avevo indicato se no che senso ha e come posso reclamizzare questa nuova tipologia di posa .

  • ClassicoGyproc Wallboard: è la lastra standard, bianca tendente al grigio, si usa per tutte le murature senza funzioni specifiche.
  • TermoacusticoGyproc HabitoClima-BV Active Air : una lastra standard di lana di vetro, fornisce isolamento termico e acustico.
  • IdrorepellenteGyproc Duragyp: utilizzate soprattutto in cucine, lavanderie e bagni, sono lastre a bassissimo assorbimento d’acqua e come già detto sono spesso di colore bianco.
  • Per isolamento acusticoGyproc HabitoClima-BV Active Air : lastre con aggiunta di colle antiacustiche, aumentano l’isolamento acustico e sono usate soprattutto in luoghi pubblici come camere d’albergo, uffici o scuole.
  • Cartongesso resistente ai carichiGyproc Habito Forte: utilizzate per controsoffitti portanti, piani lavello o tramezzi, vedono l’aggiunta di fibre di vetro che le rendono più resistenti ai pesi.
  • FlessibileGyproc Flex : Sono lastre particolarmente sottili, studiate per realizzare strutture curve.
  • Per esternoGyproc Glasroc-X : sono lastre in gesso ricoperte di vetro, per renderle più resistenti agli agenti atmosferici.
  • Anti Radiazioni XGyproc XRey Protection: sono lastre di gesso e solfato di bario e si usano soprattutto nelle sale di radiologia.
  • Ignifugo – Gyproc Fireline: resistenti al fuoco, hanno spesso una colorazione rosso chiaro.
  • Rei Classe A1 Gyproc Duragyp A1: sono rivestite di una carta ad alta resistenza al calore per ottenere un comportamento di reazione al fuoco in euroclasse 1.

Come vedi c’è una tipologia di cartongesso per ogni progetto che puoi avere in mente: non ti resta che contattare subito i nostri esperti per scegliere insieme quello più adatto a realizzare il tuo.

Ricorda che anche se realizzare murature in cartongesso ad Alessandria con EdilCasa ha già un costo contenuto, se dovessi averne bisogno il nostro team è pronto a trovare con te una soluzione di finanziamento a tasso zero senza ulteriori intermediari per permetterti di realizzare il tuo sogno.

Tags: , ,

Comments are closed.

Visita il sito